Casa
  • Agenzie Immobiliari
  • Arredamenti
  • Casa e abitazioni
  • Oggetti d' Arte
  • Traslochi
  • Imposte e Tributi
Milano by day
  • Numeri utili
  • PRENOTA UN HOTEL
  • MILANO by NIGHT
  • B&B Milano
  • Trasporti
  • Taxi
  • Parcheggi Atm
Milano Servizi
  • Anagrafe e Documenti
  • Associazioni
  • Biblioteche
  • Bandi e Concorsi
  • Camera di commercio
  • Consigli di Zona
  • Consolati
  • ECOPASS
  • Dove fare sport
  • Fiere e manifestazioni
  • Istruzione
  • Imposte e Tributi
  • Luoghi di culto
  • Musei
  • Oggetti smarriti
  • Palinsesto TEATRI
  • Pratiche auto
  • Poste
  • Pubblica sicurezza
  • Sanita'
  • Servizi sociali
  • Servizi Online
  • Servizi Sicurezza
  • Servizi funebri
  • Tempo Libero Corsi
  • WiFi Free Milano
Milano Ieri e Oggi
  • Il Patrono
  • Storia di Milano
  • Il dialetto milanese
  • La cucina milanese
  • Personaggi milanesi
  • Milano ieri
  • Milano Oggi
  • I Navigli
  • Icone milanesi
  • Curiosita' e cultura
  • Regione e Provincia
Zone traffico limitato
   
  ZONE A TRAFFICO LIMITATO:
COSA SONO
Il Codice della Strada del 1992 ha introdotto una classificazione specifica delle aree da assogettare a limitazione del traffico e/o della sosta, e precisamente:
area pedonale urbana:
zona interdetta alla circolazione dei veicoli, salvo quelli in servizio di emergenza e salvo deroghe per i velocipedi e per i veicoli al servizio di persone con limite o impedite capacità motorie;

zona a traffico limitato:
area in cui l'accesso e la circolazione veicolare sono limitate a ore prestabilite o a particolari categorie di utenti e di veicoli.

A queste si aggiungono le zone di particolare rilevanza urbanistica, per le quali nel Codice della Strada non vengono fornite definizioni particolari e che possono essere individuate di volta in volta in funzione di esigenze specifiche.
Nell'ambito delle aree pedonali urbane, delle zone a traffico limitato e delle zone di particolare rilevanza urbanistica i Comuni hanno la facoltà di riservare, con ordinanza del Sindaco, superfici o spazi di sosta per veicoli privati dei soli residenti nella zona, a titolo gratuito od oneroso.

Corsie riservate
All'interno delle corsie riservate possono circolare, oltre ai mezzi pubblici, taxi e ai veicoli di Polizia e di Soccorso quelli autorizzati dall'Amministrazione Comunale (Settore Trasporti e Mobilità via Beccaria, 19 uff, T,C.A. - vedi apposito riferimento sul sito del Comune) e in alcune località i veicoli a due ruote (come da segnaletica posta all'imbocco delle corsie).
Nelle ZTL (zone traff. limitato) di Garibaldi, Como, P.ta Ticinese e area San Siro, oltre alle categorie sopramenzionate si aggiungono i residenti.
Per i veicoli autorizzati dall'Amministrazione Comunale e per i residenti vengono rilasciati appositi contrassegni da apporre sul parabrezza del veicolo, sia anteriore che posteriore, per poter essere riconosciuto sia dagli operatori eventualmente presenti in luogo o dal sistema di telecontrollo.
Le "isole Ambientali" si annoverano tra i progetti di qualificazione urbana e hanno per finalità il recupero degli spazi di relazione, la riqualificazione ambientale di Milano e la ricerca di equilibrio tra limitazione e accessibilità nelle politiche di gestione del traffico cittadino.
Con il contributo del Ministero dell'Ambiente e il relativo cofinanziamento del Comune di Milano. la Direzione Centrale Ambiente e Mobilità ha affidato all'Agenzia Milanese per la Mobilità e l'Ambiente la definizione dei progetti per le prime dieci isole ambientali pilota. Ai progetti hanno collaborato vari settori del Comune.
Nell'ordine le dieci isole ambientali previste sono:
1) Brera - Garibaldi
2) Missori - Torino
3) Darsena - XXIV Maggio 4) Monza - Leoncavallo
5) Lodi - XXII Marzo
6) Caduti del Lavoro
7) Tripoli
8) San siro
9) Alberti
10) Farini - Maciachini
 
 

Privacy

© AgendaMilano.com 2001-2003 ·info@agendamilano.com