Casa
  • Agenzie Immobiliari
  • Arredamenti
  • Casa e abitazioni
  • Oggetti d' Arte
  • Traslochi
  • Imposte e Tributi
Milano by day
  • Numeri utili
  • PRENOTA UN HOTEL
  • MILANO by NIGHT
  • B&B Milano
  • Trasporti
  • Taxi
  • Parcheggi Atm
Milano Servizi
  • Anagrafe e Documenti
  • Associazioni
  • Biblioteche
  • Bandi e Concorsi
  • Camera di commercio
  • Consigli di Zona
  • Consolati
  • ECOPASS
  • Dove fare sport
  • Fiere e manifestazioni
  • Istruzione
  • Imposte e Tributi
  • Luoghi di culto
  • Musei
  • Oggetti smarriti
  • Palinsesto TEATRI
  • Pratiche auto
  • Poste
  • Pubblica sicurezza
  • Sanita'
  • Servizi sociali
  • Servizi Online
  • Servizi Sicurezza
  • Servizi funebri
  • Tempo Libero Corsi
  • WiFi Free Milano
Milano Ieri e Oggi
  • Il Patrono
  • Storia di Milano
  • Il dialetto milanese
  • La cucina milanese
  • Personaggi milanesi
  • Milano ieri
  • Milano Oggi
  • I Navigli
  • Icone milanesi
  • Curiosita' e cultura
  • Regione e Provincia
Il Castello sforzesco
   
  Le prime mura
La mura romane erano state col tempo smantellate durante le invasioni barbariche dell'alto medioevo, a fianco della P.ta Giovia, ad esempio, resta il toponimo di S. Giovanni al muro rotto ad che indicano la devastazione delle antiche mura urbiche. Una primo restauro avvenne con il regno di Liutprando VIII░ sec. poi grazie all'arcivescovo Ansperto nel IX░ sec.
Fu solo nel 1150 che venne estesa la cerchia difensiva, un cerchio irregolare con un fossato nella parte verso la campagna ed affiancato da un terrapieno. chiamata "cinta dei terraggi" pecrhe' costruita con la terra. L' acqua con cui veniva riempita proveniva dal Seveso e dal Nirone, lo scarico dalla Vettabbia.
Nel 1170 cominciano i lavori per irrobustire le difese, ora in muratura. La cerchia era costituita da 7 porte e 12 pusterle (cerchia dei Navigli)
Quando i nipoti di Galeazzo (Matteo II e Bernab˛) si divisero i territori lasciarono a Galeazzo II la Porta Giovia, ogni Porta fu fortificata, in modo da costituire delle Rocchette La pi¨ famosa era quella di P. ta Romana utilizzata da Bernab˛ e sopravissuta fino all' abbattimento voluto dal Piermarini. La Rocca di P.ta Giovia, costruita tra il 1358 e il 1368, resto' presidio militare di Galeazzo II a Milano e residenza per i suoi soggiorni a Milano. Nei capitoli seguenti i vari periodi storici e le opere dei Signori apportate al Castello

 
 
  • Storia del Castello Sforzesco  
  • Opere nei periodi storici  
  • L' interno  
  • Le leggende del Castello  
  • Il castello e le dominazioni straniere  
  • Musei del Castello  
  • Pinacoteca del Castello  
  • Museo Strumenti musicali  
  • Museo Egizio  
  • Porte e Pusterle  
  • I Restauri  
  • I Castelli dell' Oltrepo' Pavese  
  • Visite guidate  
  • Info generali  
  • Il sito uficiale  
  • I Navigli  
 

Privacy

© AgendaMilano.com 2001-2003 ·info@agendamilano.com